Il prodotto

Narangi - Canestrato all'Arancia

Canestrato siciliano a latte misto aromatizzato con scorze di arancia siciliana
Codice:
30964
Paese e Luogo di Origine: **
Italia - Sicilia
Tipo di Latte:
Ovino, Vaccino  
Peso:
2,5 kg circa
Ordine Minimo:
1 pezzo
Altre Informazioni
Descrizione Latte vaccino e ovino termizzato con scorze di arancia siciliana
Aspetto Appena abbucciato e con crosta canestrata; la pasta è compatta di colore giallo avorio con evidente presenza di scorze d'arancia
Sapore Al naso offre note di arancia e macchia mediterranea. Al palato è dolce, fresco, leggermente sapido, piacevolmente agrumato e ben bilanciato
Stagionatura Almeno 30 giorni
Curiosità Narangi è un prodotto a marchio registrato del Caseificio Passalacqua
Selezionato perchè E' un formaggio appena abbucciato, che coniuga due icone sicule: il canestrato e l'arancia
Suggerimenti di utilizzo Da provare nella farcitura di un hamburger o a cubetti nelle insalate
Altre Informazioni
Ingredienti LATTE vaccino termizzato, LATTE ovino termizzato, sale, scorza di arancia 0.7 %, caglio, fermenti lattici
Allergeni ingredienti Latte e prodotti a base di latte (incluso lattosio)
Peso 2,5 kg circa
Confezione Confezionato sottovuoto
Modalità di Conservazione (prodotto confezionato) Conservare a temperatura inferiore a +4 °C
Condizioni di impiego Crosta non edibile
Paese di origine ingrediente primario Italia
Dichiarazione Nutrizionale Valore energetico: 1592 kJ / 383 kcal
Grassi: 30 g
di cui saturi: 5,1 g
Carboidrati: 4 g
di cui zuccheri: 0,4 g
Proteine: 26 g
Sale: 1,6 g
Valori riferiti a 100 g di prodotto
Il produttore

Caseificio Passalacqua - Castronovo di Sicilia (PA)

Selezionato perchè
La storia del Caseificio ha inizio negli anni '80, quando Salvatore Passalacqua, ancora giovane, abbandona la tradizione familiare di panificazione per dedicarsi alla produzione e trasformazione del latte, con l'obiettivo di creare un nuovo formaggio che uscisse dagli schemi tradizionali siciliani ma nel rispetto della genuinità. Alla fine degli anni '90 il ritrovamento di un libricino risalente al 1936, intitolato "I Formaggi Siciliani", incide profondamente sul suo percorso. Questa stampa descriveva tutti i formaggi siciliani noti, tranne uno ormai dimenticato, che Salvatore decide di riportare in vita. L'indicazione riportata nel libricino era di dimenticare il formaggio per una decina di giorni, approfittando delle fermentazioni spontanee che si creavano. Dopo alcune prove, Salvatore porta finalmente a nuova vita quello che diventa uno dei capisaldi della caseificazione di qualità siciliana: la Tuma Persa. Anche oggi, attraverso un'importante e costante attività di studio e ricerca, Salvatore crea dei formaggi di altissima qualità capaci di richiamare il forte legame con la propria terra
© VALSANA S.R.L. - All rights reserved - Tel. (+39) 0438 1883 125 - Fax (+39) 0438 64976 - email: valsana@valsana.it
Via degli Olmi 16 - 31010 Godega di Sant'Urbano (TV) - P.IVA 01949710261 - C.F. 00548700244 - Reg. Imprese Treviso N. 00548700244 - Cap.Soc. 52.000 i.v.