Condizioni di acquisto

1- Oggetto del contratto
1.1. Il presente accordo-quadro dispone la disciplina contrattuale dei futuri acquisti, da parte dell’Acquirente, di prodotti lattiero-caseari, carni e salumi, prodotti ittici e derivati, conserve e altri prodotti alimentari, deteriorabili e non deteriorabili, commercializzati da Valsana s.r.l.
1.2. Le parti si danno reciprocamente atto che, trattandosi di contratto quadro, con la firma del presente accordo esse non intendono assumersi alcun obbligo a contrarre future compravendite, essendo loro intenzione semplicemente predeterminare il contenuto di eventuali futuri negozi.

 

2 - Durata del contratto
2.1. Il presente accordo ha durata annuale e verrà rinnovato tacitamente di anno in anno.

 

3 - Ordini
3.1. L’ordine viene generalmente raccolto dall’agente di riferimento
3.2. In mancanza di un agente, gli ordini potranno essere inviati via mail all’indirizzo ordini@valsana.it oppure via fax al numero 0438 64976 oppure telefonicamente al numero 0438 1883125.
3.3. Gli ordini ricevuti entro le ore 9.00 verranno evasi il giorno stesso, gli ordini pervenuti successivamente verranno evasi il giorno seguente, salvo accordi specifici con l’ufficio commerciale del Venditore.

 

4 – Quantità e caratteristiche del prodotto venduto
4.1. L’indicazione delle quantità e delle caratteristiche del prodotto venduto, in conformità a quanto richiesto dall’art.62 D.L. n.1/2012 è rimessa dalle parti a quanto dettagliato in occasione di ogni singolo contratto nell’ordine, nella conferma d’ordine, nel documento di trasporto o nella fattura.
4.2. Le caratteristiche del prodotto venduto (ingredienti, valori nutrizionali, modalità di conservazione ecc.) sono riportate nelle schede prodotto disponibile online nel sito del Venditore www.valsana.it.   
4.3. L’Acquirente può richiedere le schede tecniche al Venditore, inviando una mail all’indirizzo commerciale@valsana.it  
4.4. Le parti danno atto che l’elenco dei prodotti acquistabili e/o la loro composizione organolettica potrà variare nel corso del rapporto contrattuale a insindacabile giudizio del Venditore. E’ responsabilità dell’Acquirente accertarsi di essere in possesso delle schede tecniche aggiornate.

 

5 – Confezionamento
5.1. I formaggi frazionati sono confezionati sottovuoto. 
5.2. Eventuali richieste particolari devono essere specificate al momento dell’ordine.

 

6 - Prezzi
6.1. I prezzi riportati nel listino sono al netto di Iva e franco destino.
6.2. Il prezzo delle singole forniture sarà determinato di volta in volta facendo riferimento all’ultimo listino prezzi.
6.3. La variazione del prezzo viene segnalata nel documento di trasporto e in fattura accompagnatoria con la sigla VP (variazione prezzo). Questa sigla viene riportata anche nel caso in cui venga acquistato un prodotto per la prima volta. 
6.4. E’ responsabilità dell’Acquirente la richiesta di invio del listino prezzi aggiornato.

 

7 – Premi e sconti di fine periodo
7.1. Eventuali accordi commerciali che prevedono la liquidazione di sconti incondizionati di fine periodo, premi di fine anno a raggiungimento obiettivi di vendita, o servizi promozionali legati alle vendite, potranno essere concordati successivamente al presente contratto. 
7.2. L’accordo dovrà essere redatto per iscritto a pena di nullità e sottoscritto da entrambe le parti; dovrà fare riferimento al presente contratto e ne diventerà parte integrante.
7.3. La liquidazione dei premi di cui sopra avverrà solamente a completo pagamento delle fatture riferite al medesimo periodo di liquidazione.

 

8 – Spedizioni
8.1. Le consegne vengono effettuate con i mezzi di proprietà oppure tramite corrieri refrigerati convenzionati.
8.2. La resa della merce si intende EXW Incoterms® 2010 (franco partenza), salvo diversi accordi con l’ufficio commerciale del Venditore. 
8.3. Il Venditore, su incarico dell’acquirente, si rende disponibile a organizzare il trasporto della merce fino a destinazione. 
8.4. Qualora l’Acquirente scelga di utilizzare un corriere non refrigerato anche per ricevere prodotti alimentari, sarà l’Acquirente ad assumersi tutti gli oneri e la responsabilità per la sicurezza alimentare. Di conseguenza, non verranno effettuati rimborsi per danneggiamenti della merce dovuti a ritardi nella consegna o altre problematiche legate alle modalità di consegna e non imputabili al Venditore.
8.5. L’Acquirente si impegna ad accettare la merce con riserva di controllo, riportando sempre sul documento di consegna del corriere la seguente dicitura “si accetta con riserva di controllo”. In caso contrario non sarà possibile effettuare un rimborso per eventuali danni subiti dalla merce nel trasporto.

 

9 - Resi
9.1. In caso di difetti riscontrati sui prodotti, l’Acquirente potrà effettuare un reclamo all’agente di riferimento oppure direttamente all’ufficio commerciale (via telefono 04381883125, via fax 0438649756 o via email commerciale@valsana.it)
9.2. L’ufficio commerciale valuterà il reclamo e provvederà, laddove opportuno, a programmare il ritiro del prodotto difettoso. 
9.3. Il reso verrà accreditato se e solo se saranno verificate tutte le seguenti condizioni:
- la merce resa non è scaduta
- il prodotto riporta l’etichetta originale
- il prodotto è stato consegnato da meno di 30 gg
- la motivazione del reso viene validata dall’ufficio qualità di Valsana s.r.l.

 

10 - Fatturazione
10.1. Il Venditore procederà all’emissione di fattura accompagnatoria o di documento accompagnatorio per ciascuna cessione effettuata nel corso dello stesso mese solare, con emissione di un’unica fattura riepilogativa a fine mese.
10.2. La fattura verrà inviata all’Acquirente a mezzo comunicazione PEC oppure a mezzo lettera ordinaria agli indirizzi indicati in premessa oppure potrà essere consegnata a mano dall’agente di riferimento in base a quanto concordato.
10.3 L’Acquirente potrà richiedere l’invio tramite modalità elettronica  ai sensi dell’art. 21 del DPR 633/72 e successive modifiche compilando l’apposita sezione. In tal caso è responsabilità dell’Acquirente materializzare su supporto cartaceo il documento, che costituirà l’originale della fattura.

 

11 - Pagamento
11.1. Per le prime forniture è richiesto il pagamento anticipato. Successivamente l’Acquirente potrà concordare una modalità diversa con l’ufficio commerciale del venditore, in conformità a quanto stabilito nell’art. 62 del D.L. n. 1/2012 e successive modificazioni. 
11.2. Termini e modalità di pagamento diverse da quelle di cui al punto 11.1 dovranno essere approvate dall’ufficio amministrativo del Venditore.

 

12 – Disposizioni finali
12.1 Il presente accordo costituisce l’intero e unico accordo tra le parti e annulla ogni precedente o diversa pattuizione verbale o scritta intercorsa tra le stesse avente medesimo contenuto. 
12.2. Ogni modifica e/o integrazione dovrà essere effettuata per iscritto a pena di nullità
11.3 Per quanto non previsto nel presente contratto si rinvia alle norme del Codice Civile  e all’art. 62 D.L. n.1/2012 e al D.M. n. 199/2012.
12.4. Per qualsiasi controversia che dovesse sorgere in relazione all’interpretazione  e/o esecuzione del presente contratto sarà competente in via esclusiva il foro di Treviso.

© VALSANA S.R.L. - All rights reserved - Tel. (+39) 0438 1883 125 - Fax (+39) 0438 64976 - email: valsana@valsana.it
Via Ettore Maiorana 3/A - 31025 Santa Lucia di Piave (TV) - P.IVA 01949710261 - C.F. 00548700244 - Reg. Imprese Treviso N. 00548700244 - Cap.Soc. 52.000 i.v.