Il prodotto

Pecorino di Osilo

Piccolo pecorino sardo, presidio Slow Food
Codice:
31490
Paese e Luogo di Origine:
Italia - Sardegna
Tipo di Latte:
Ovino  Crudo
Peso:
2 kg circa
Ordine Minimo:
1 pezzo
Più Informazioni
Materia Prima Latte ovino crudo proveniente da un unico allevamento in Sardegna
Aspetto E' un po' più piccolo dei classici pecorini sardi, più stretto di diametro e più alto di scalzo. La crosta è sottile e di colore giallo paglierino, come la pasta; privo di occhiatura
Sapore I profumi sono quelli tipici del formaggio ovino: note di lana, legno secco e, in qualche caso, di erbe aromatiche. In bocca invece è burroso, fondente, con buone note di nocciola tostata
Stagionatura Almeno 3 mesi
Curiosità Il Presidio riunisce i produttori di Osilo e sta lavorando per la formazione di un'associazione. E' stato redatto un disciplinare di produzione rigoroso che sancisce un principio fondamentale: solo gli allevatori locali possono produrre pecorino del Presidio e solo i pastori della zona storica di produzione che gravita intorno al comune di Osilo. Il disciplinare del Presidio non consente inoltre la produzione di formaggio da latte di più allevamenti o, peggio, di ovini allevati in stalla
Selezionato perchè Noi pensiamo che il Pecorino di Osilo debba essere stagionato almeno per 3 mesi per essere perfetto, quindi chiediamo ad Antonio di conservarlo per noi fino a quel momento
Più Informazioni
Ingredienti LATTE crudo ovino, caglio, sale
Allergeni Latte e prodotti a base di latte (incluso lattosio)
Peso 2 kg circa
Confezione Sfuso
Modalità di Conservazione (prodotto sfuso) Conservare a temperatura inferiore a +15 °C
Condizioni di impiego Asportare la crosta prima del consumo
Paese di origine ingrediente principale Italia
Dichiarazione Nutrizionale Valore energetico: 1703 kJ / 410 kcal
Grassi: 30,94 g
di cui saturi: 19,91 g
Carboidrati: 0 g
di cui zuccheri: 0 g
Proteine: 32,84 g
Sale: 1,68 g
Valori riferiti a 100 g di prodotto
Il produttore

Luigi Pulinas - Osilo (SS)

Selezionato perchè
L'azienda agricola Luigi Pulinas è un'azienda " a circuito chiuso", racconta Leonardo Pulinas, che gestisce l'intera filiera, dall'agricoltura all'allevamento fino alla lavorazione del latte. Gli animali - circa 600 pecore di razza Sarda - vivono nei terreni di proprietà praticamente allo stato brado, alimentandosi al pascolo in modo naturale. L'azienda si estende nel territorio di Osilo ed è gestita dalla famiglia Puilinas da generazioni, delle quali si perde memoria. Figlio maggiore di Luigi Pulinas, è Leonardo a gestire oggi l'attività di famiglia, assieme al fratello Antonio. Leonardo e Antonio utilizzano ancora oggi le stesse tecniche di lavorazione tramandate dai loro avi: il latte viene riscaldato nella caldaia di rame e per la rottura della cagliata viene usato come un tempo lo spino di legno. Il Pecorino di Osilo è il connubio tra un'arte antica e un territorio incontaminanto, fatto di verdi pascoli alternati a campi di cereali, soprattutto grano duro, di cui i fratelli Pulinas sono tra i più premiati produttori di tutta l'isola. Tutto intorno si alternano vallate, fiumi e colline dalle quali si vede il mare, distante circa 20 km in linea d'aria dall'azienda.
Dello stesso produttore
© VALSANA S.R.L. - All rights reserved - Tel. (+39) 0438 1883 125 - Fax (+39) 0438 64976 - email: valsana@valsana.it
Via Ettore Maiorana 3/A - 31025 Santa Lucia di Piave (TV) - P.IVA 01949710261 - C.F. 00548700244 - Reg. Imprese Treviso N. 00548700244 - Cap.Soc. 52.000 i.v.