Il prodotto

Ruffiana Grigio del Casentino

Un salame molto delicato grazie all'aggiunta di finocchietto
Codice:
78354
Paese e Luogo di Origine: **
Italia - Toscana
Peso:
2,5 kg circa
Ordine Minimo:
1 pezzo
Più Informazioni
Materia Prima Salame ottenuto selezionando con cura i tagli di prima qualità fra cui la carne di spalla e aromatizzato con finocchietto in polvere, semi e fiori
Aspetto Salame di media dimensione a grana sottile
Sapore Dolce e delicatamente speziata. Il tocco del finocchio in fiore dona eleganza e rende il prodotto goloso
Stagionatura Almeno 45 giorni
Curiosità In Toscana la finocchiona è detta anche "ruffiana" perché l'oste la utilizzava furbescamente per arruffianarsi i clienti di "facile beva"
Selezionato perchè Una volta scelte le carni, vengono condite con sale di Cervia, pepe, macinate con granatura media, poi viene aggiunto anche il finocchio in semi e in fiore Le carni vengono poi insaccate in budello naturale messi a stagionare in celle a temperatura ed umidità controllata per almeno 45
Suggerimenti di utilizzo Provatela su una fetta di pane rustico toscano con un buon calice di rosso giovane
Più Informazioni
Ingredienti Carne suina da suini Grigio del Casentino, sale integrale di Cervia, pepe, finocchio selvatico, destrosio, saccarosio, conservante: E252, antiossidante: E252
Peso 2,5 kg circa
Confezione Sfusa
Modalità di Conservazione (prodotto sfuso) Conservare in luogo fresco e asciutto
Condizioni di impiego Budello non edibile
Paese di origine ingrediente principale Italia
Dichiarazione Nutrizionale N/D
Il produttore

Selve di Vallolmo - Poppi (AR)

Selezionato perchè
Nella parte orientale della Toscana, all'interno dell'incontaminato Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, si trova l'allevamento brado di suini Grigi del Casentino di Le Selve di Vallolmo. Questa attività è mossa dalla profonda passione di Claudio Orlandi, proprietario e fondatore, che, insieme alla sua famiglia, segue tutti gli anelli della filiera, dalla nascita dei suini alla loro alimentazione, dall'allevamento alla trasformazione e commercializzazione dei prodotti. L'Azienda Agricola nasce negli anni '80 come solo allevamento di suini Large White. Nel 2000, Claudio sente il bisogno di integrare la propria attività di allevatore e inizia a trasformare le carni puntando sull'alta qualità della materia prima. Il maiale Grigio del Casentino è un incrocio tra il maiale rosa e il Moro Romagnolo o di Cinto Senese. Da una decina di anni è stata avviato un progetto di recupero di quest'antica razza del territorio, portato avanti da alcuni allevatori locali come Claudio. Tra i suoi prodotti, spicca il Prosciutto del Casentino, Presidio Slow Food
© VALSANA S.R.L. - All rights reserved - Tel. (+39) 0438 1883 125 - Fax (+39) 0438 64976 - email: valsana@valsana.it
Via degli Olmi 16 - 31010 Godega di Sant'Urbano (TV) - P.IVA 01949710261 - C.F. 00548700244 - Reg. Imprese Treviso N. 00548700244 - Cap.Soc. 52.000 i.v.