Il prodotto

Riso Ermes Integrale

Riso rosso integrale italiano con granello allungato
Codice:
93822
Paese e Luogo di Origine:
Italia - Piemonte
Peso:
1 kg
Ordine Minimo:
1 pezzo
Più Informazioni
Materia Prima Riso Rosso italiano coltivato a Cascina Oschiena (VC) in ambiente a biodiversità protetta e certificato Friend of the Earth
Aspetto Varietà dal chicco allungato. Gli antociani rossi, contenuti nella parte esterna del granello, ne danno la colorazione rossa naturale e le ottime proprietà antiossidanti
Sapore Riso integrale dall'aroma delicato
Curiosità Varietà nata in Italia dall'incrocio naturale tra riso Venere e una varietà a granello allungato ed è coltivata esclusivamente in provincia di Vercelli e in Lomellina
Selezionato perchè Il riso Ermes Integrale è ideale per un'alimentazione sana e corretta: ha un elevato contenuto di fibre, vitamine, proteine e sali minerali ed è coltivato in modo sostenibile, tramite tecniche di produzione integrata per ridurre l'utilizzo di fertilizzanti e fitofarmaci e senza l'utilizzo di insetticidi
Suggerimenti di utilizzo Ideale da gustare con filo d'olio extravergine di oliva, ma anche in insalata con verdure crude e cotte, pesce e carne. Tempo di cottura: 35-40 minuti
Più Informazioni
Ingredienti Riso integrale rosso della verità Ermes
Peso 1 kg
Confezione Confezionato sottovuoto
Modalità di Conservazione (prodotto confezionato) Conservare al riparo dalla luce
Condizioni di impiego Tempo di cottura 35-40 minuti
Paese di origine ingrediente principale Italia
Dichiarazione Nutrizionale Valore energetico: 1487 kJ / 351 kcal
Grassi: 2,8 g
di cui saturi: 0,2 g
Carboidrati: 72,5 g
di cui zuccheri: 0,3 g
Proteine: 7,53 g
Sale: 0,03 g
Valori riferiti a 100g di prodotto
Il produttore

Cascina Oschiena - Crova (VC)

Selezionato perchè
Nella Cascina Oschiena il riso si coltiva sin dal XVI secolo. Dal 2008 è gestita da Alice Cerutti, trentasette anni, coltivatrice diretta laureata in Economia. Nel corso degli anni sono stati eseguiti numerosi interventi di ammodernamento della Cascina nel rispetto della sua storia pluricentenaria: essiccatoio e silos sono stati inseriti all'interno dell'architettura storica e la stalla è diventata rimessaggio dei trattori. Alice ha scelto di perseguire un'agricoltura sostenibile, creando un sistema di coltivazione che possa unire alla garanzia delle produzioni la tutela dell'ambiente. Vengono utilizzate tecniche di produzione integrata per ridurre fertilizzanti e fitofarmaci e non vengono utilizzati insetticidi. In inverno vengono seminate colture da sovescio per aumentare naturalmente la fertilità del terreno. Da inizio primavera le risaie vengono mantenute allagate e la semina viene effettuata rigorosamente in acqua per favorire la biodiversità acquatica e terrestre. Nel Tenimento sono state piantumate oltre 5000 piante e nel 2019 è stata creata l'Oasi Naturale di Cascina Oschiena restituendo all'ambiente 25 ettari prima destinati alla produzione di riso. L'obiettivo di questo importante progetto è di creare un ambiente naturale finalizzato alla sopravvivenza e la riproduzione di molte specie di anfibi, farfalle, libellule e alla sosta e alla nidificazione di varie specie di uccelli acquatici migratori sempre più rari, in particolare la Pittima Reale il cui ultimo sito censito di nidificazione in Italia è proprio Cascina Oschiena. Conservare oggi non è più sufficiente, è necessario restituire all'ambiente per un futuro migliore
La ricetta

Riso Ermes con verdure, tofu e crema di zucca allo zenzero

Preparazione
Ingredienti per 3 persone: Riso:200g riso, 500/550 ml acqua, sale integrale, salsa di soia, buccia grattugiata di un quarto di limone;Verdure:40 g carote a cubetti, 25g porro a cubetti, 50g zucca a cubetti, 50g cavolfiore a cubetti, 35g cavolo cappuccio a cubetti, olio evo; Tofu: 150g tofu, olio evo, 3 cucchiai salsa di soia, 1cm di zenzero grattugiato; Crema di zucca: 240g di crema di zucca, 1cm di zenzero grattugiato, 4cm di porro, olio evo Mettete in ammollo il riso in acqua. Portate ad ebollizione l'acqua e salartela, versate il riso, riportate ad ebollizione e cucinate con il coperchio a fuoco lento per 40' circa. Fatelo raffreddare il più velocemente possibile su una placca o vassoio sgranandolo con una forchetta. Nel frattempo fate saltare in pentola antiaderente a fuoco vivo le verdure tagliate a cubetti, iniziando da quelle più coriacee a quelle più tenere. Spruzzartele con 1 o 2 cucchiai di salsa di soia. Lasciartele poi raffreddare su di una pirofila o placca da forno. Tagliate il tofu a cubetti e marinatelo con zenzero e salsa di soia per 30' circa. Saltatelo con un filo di olio in pentola fino a renderlo dorato e saporito. Lasciate rafreddare. Stufate il porro lentamente con un filo di olio in pentola, aggiungete la crema di zucca e poca acqua fino ad ottenere la consistenza desiderata. Fate sobbollire per alcuni minuti, aggiustate di sale e pepe e frullare con un filo di olio a crudo usando un frullatore ad immersione. Versarte all'interno il succo ottenuto strizzando lo zenzero in un colino. Unite il riso con il tofu e le verdure saltate. Servite a temperatura ambiente o a caldo, decorando e insaporendo ulteriormente il vostro piatto con la crema di zucca e i semi oleaginosi.
Nella stessa ricetta
© VALSANA S.R.L. - All rights reserved - Tel. (+39) 0438 1883 125 - Fax (+39) 0438 64976 - email: valsana@valsana.it
Via degli Olmi 16 - 31010 Godega di Sant'Urbano (TV) - P.IVA 01949710261 - C.F. 00548700244 - Reg. Imprese Treviso N. 00548700244 - Cap.Soc. 52.000 i.v.