Il prodotto

Ricotta di Latte di Bufala Borgoluce

Ricotta di bufala prodotta in Veneto nella Tenuta Borgoluce
Codice:
21065
Paese e Luogo di Origine:
Italia - Veneto
Tipo di Latte:
Bufalino  Crudo
Peso:
280 g l'una circa
Ordine Minimo:
1 box da 3 pezzi
Più Informazioni
Materia Prima Siero di latte di bufala ottenuto dalla lavorazione della mozzarella
Aspetto Si presenta di colore bianco con riflessi grigiastri, è particolarmente compatta ma non risulta eccessivamente asciutta
Sapore Dolce, delicata, poco sapida e con intense note lattiche, dovute all'utilizzo di sieroinnesto prodotto in azienda che la rende particolarmente caratterizzata
Stagionatura Non prevista
Curiosità Borgoluce è un'azienda che ha fatto di ecosostenibilità e biodiversità la sua missione: 1.220 ettari di pascoli, boschi, allevamenti, campi coltivati, vigneti, frutteti, canali, mulini, caseifici. Un ambiente intatto, di proprietà della famiglia Collalto dal XII secolo
Selezionato perchè Viene prodotta esclusivamente con il siero ottenuto dopo la lavorazione della mozzarella, la filiera è cortissima: la trasformazione del latte avviene nel caseificio di proprietà accanto alla stalla; la lavorazione è inoltre del tutto tradizionale: non vengono utilizzati fermenti, ma sieroinnesto
Suggerimenti di utilizzo Provatela farcita con pesto di basilico e pomodorini confit, ricoperta di gomasio. Si può usare la ricotta da 1 kg tagliata a strati, oppure si può servire monoporzione al bicchiere. La variante dolce può essere preparata con strati di pere e cioccolato e granella di nocciole. Si consiglia di servire fresca ma non fredda
Più Informazioni
Ingredienti Siero di LATTE di bufala, sale
Allergeni Latte e prodotti a base di latte (incluso lattosio)
Peso 280 g l'una circa
Confezione Incartata con carta alimentare
Modalità di Conservazione (prodotto confezionato) Conservare a temperatura di +4 °C
Paese di origine ingrediente principale Italia
Dichiarazione Nutrizionale Valore energetico: 755 kJ / 180 kcal
Grassi: 17 g
di cui saturi: 12,17 g
Carboidrati: 1,64 g
di cui zuccheri: 1,64 g
Proteine: 5,21 g
Sale: 0,1 g
Valori riferiti a 100 g di prodotto
Il produttore

Tenuta Borgoluce - Susegana (TV)

Selezionato perchè
Borgoloce è un'azienda che ha fatto dell'ecosostenibilità e della biodiversità la sua missione: 1.220 ettari di pascoli, boschi, allevamenti, campi coltivati, vigneti, frutteti, canali, mulini, caseifici. Un ambiente intatto, di proprietà della famiglia Collalto dal XII secolo, quando questa varietà consentiva di produrre all'interno della tenuta tutti i prodotti necessari alla vita quotidiana. La responsabilità ambientale pervade ogni attività e si concretizza nell'utilizzo di fonti rinnovabili per la produzione di agroenergie. Tutta l'energia elettrica e termica utilizzata nell'azienda agricola nasce infatti dai sottoprodotti dei boschi, degli allevamenti e delle coltivazioni: il legno viene bruciato da una caldaia a biomassa, mentre un biodigestore trasforma il letame e l'insilato dei cereali in biogas. Ed è proprio l'amore per questa terra a spingere Giuliana, Ninni e Caterina di Collalto insieme alla madre Trinidad e al marito di Caterina, Lodovico Giustiniani, ad impegnarsi con grande passione, quotidianamente, nella valorizzazione di un patrimonio unico nel Veneto, con l'obiettivo di insegnare alle generazioni future a conoscere ed amare la campagna, per consegnare loro, un giorno, un posto migliore in cui vivere.
La ricetta

Paccheri con mousse di mozzarella e ricotta di bufala al cardamomo

Preparazione
Ingredienti (per 4 persone): 20 Mezzi Paccheri di grano duro, 200g mozzarella di latte di bufala, 200g ricotta di bufala, 500g di pomodorini datterini, 1 cucchiaio di zucchero di canna ed 1 bouquet garnì, olio evo, olio di semi di vinacciolo per la frittura, sale iodato, 1 seme di cardamomo tritato al mortaio, pepe nero di cubebe macinato al momento. Per impiattare: pesto al pistacchio, pistacchi freschi tostati e tritati grossolanamente, qualche pomodoro datterino confit La sera prima scaldare l'acqua di conserva della mozzarella, unire il seme di cardamomo appena pestato al mortaio e lasciare in immersione la mozzarella, a temperatura ambiente, per tutta la notte. Lavare i datterini, stenderli in una leccarda, condirli con un filo di olio evo, sale in fiocchi, pepe nero macinato al momento e lo zucchero di canna. Cucinare nel forno statico già caldo a 150° per circa 1 ora e mezza. Frullare, passare al colino, tenendone da parta qualcuno per l'impiattamento, e mettere da parte. Lessare la pasta per i 2/3 del tempo indicati dal produttore, scolarla e raffreddarla immediatamente. Infilare due paccheri alla volta in stampi per cannoli e friggere fino a doratura in olio di vinacciolo già caldo a 180°. Scolare e far asciugare in carta assorbente. Con un mixer frullare la bufala tagliata a tocchetti e la ricotta con un po' di liquido di governo della bufala fino ad ottenere una mousse consistente, aromatizzare con 1 cucchiaio di pesto di pistacchio, trasferire in un sac a poche e mettere da parte al fresco. Tritare grossolanamente i pistacchi. Scaldare la passata di pomodoro ed emulsionarla con un filo di olio evo. Comporre il piatto mettendo un po' di sugo sul fondo di un piattino, posizionare il pacchero farcito con la mousse in verticale, terminare con un po' di pesto di pistacchio ed un pomodorino confit intero. In collaborazione con Anna Maria Pellegrino
© VALSANA S.R.L. - All rights reserved - Tel. (+39) 0438 1883 125 - Fax (+39) 0438 64976 - email: valsana@valsana.it
Via Ettore Maiorana 3/A - 31025 Santa Lucia di Piave (TV) - P.IVA 01949710261 - C.F. 00548700244 - Reg. Imprese Treviso N. 00548700244 - Cap.Soc. 52.000 i.v.