Il prodotto

Cacio di Fossa

Cacio di pura pecora stagionato in fossa di tufo per 3 mesi circa
Codice:
25111
Paese e Luogo di Origine:
Italia - Toscana
Tipo di Latte:
Ovino  
Peso:
2 kg circa
Ordine Minimo:
1 pezzo
Più Informazioni
Materia Prima Latte di pecora pastorizzato
Aspetto La pasta è liscia e compatta, priva di occhiatura. La crosta è sottile.
Sapore Leggermente piccante con un caratteristico sapore di latte ovino, note di tostato e di cotto
Stagionatura Almeno 4 mesi
Curiosità Questo formaggio è ottenuto grazie a un originale procedimento di stagionatura secondo una tradizione antichissima e nata dall'esigenza dei contadini di conservare il formaggio tutto l'anno. Questo formaggio nel mese di agosto viene messo in fosse di tufo, profonde 3 metri e larghe 2, in sacchi di tela e vi rimane fino a novembre
Selezionato perchè La messa in fossa conferisce al cacio una vera e propria trasformazione: la forma diventa rotonda per via della compressione dovuta alla prolungata stagionatura e al peso, che ha provocato un'ulteriore perdita di siero e di grasso aumentandone la digeribilità. Il sapore apppare piccante e con un aroma inconfondibile
Più Informazioni
Ingredienti LATTE ovino, sale, caglio, fermenti lattici.
Allergeni Latte e prodotti a base di latte (incluso lattosio)
Peso 2 kg circa
Confezione Confezionato sottovuoto
Modalità di Conservazione (prodotto confezionato) Conservare a temperatura compresa tra +0 e +8 °C
Condizioni di impiego Crosta non edibile ricoperta da pellicola protettiva
Paese di origine ingrediente principale Italia
Dichiarazione Nutrizionale Valore energetico: 1754 kJ / 423 kcal
Grassi: 34,4 g
di cui saturi: 21,4 g
Carboidrati: 2,9 g
di cui zuccheri: 0 g
Proteine: 25,4 g
Sale: 1,8 g
Valori riferiti a 100 g di prodotto
Il produttore

Caseificio Il Forteto - Vicchio (FI)

Selezionato perchè
L'attività agricola della cooperativa Il Forteto si svolge in un'azienda agricola di circa 451 ettari, di cui 21 in affitto. I terreni ricadono in zona montana, hanno giacitura pianeggiante per il 10%, acclive per il 40% e molto acclive per il rimanente. Il primo caseificio è stato una stanza ricavata dalla vecchia stalla sotto casa, il latte veniva portato con i bidoni. Con l'attenzione rivolta non tanto alla resa quanto alla qualità e alla bontà del formaggio. La stanza del cacio si è ingrandita ed è diventata un caseificio di 3500 mq cercando comunque di non tradire il cacio fatto in casa. Il caseificio è stato concepito e realizzato per amplificare la tradizione.
Dello stesso produttore
© VALSANA S.R.L. - All rights reserved - Tel. (+39) 0438 1883 125 - Fax (+39) 0438 64976 - email: valsana@valsana.it
Via Ettore Maiorana 3/A - 31025 Santa Lucia di Piave (TV) - P.IVA 01949710261 - C.F. 00548700244 - Reg. Imprese Treviso N. 00548700244 - Cap.Soc. 52.000 i.v.