Il prodotto

Acciughe Cantabriche Sotto Sale

Acciughe Cantabriche sotto sale
Codice:
93673
Paese e Luogo di Origine:
Spagna
Peso:
1 kg
Ordine Minimo:
1 pezzo
Più Informazioni
Materia Prima Acciughe cantabriche decapitate ed eviscerate, conservate sotto sale
Aspetto Acciughe private di testa e viscere alternate nella latta a strati di sale; una latta contiene 30 acciughe
Sapore La consistenza è morbida con una buona struttura; in bocca la carne tende a sciogliersi e distribuirsi sul palato; la sapidità dipende dal numero di risciacqui che si sceglie di fare
Curiosità Fino alla fine del XIX secolo, in Cantabria, le acciughe non erano considerate pesci pregiati e venivano per lo più usate come esche o ributtate in mare. Tutto cambia con l'arrivo dei primi delegati delle aziende conserviere italiane, dove invece la tradizione della conservazione delle alici è antichissima. La prima azienda conserviera della Cantabria "La Dolores", viene fondata nel 1908 a Santoña da Giovanni Vella Scatagliota, un "cacciatore" di acciughe di Trapani
Selezionato perchè Nel Mar Cantabrico le acciughe hanno la possibilità di nutrirsi con maggior abbondanza in un'acqua più ossigenata e decisamente più fredda rispetto a quelle del Mediterraneo, ciò le porta a sviluppare una coltre di grasso tale da rendere la carne più succosa e soda. Il grasso è proprio uno dei pregi di queste acciughe, motivo per cui il miglior pescato si ha tra aprile e giugno, nei mesi appena successivi all'inverno
Suggerimenti di utilizzo I filetti devono essere dissalati, sciacquandoli sotto l'acqua corrente e deliscati, aprendo ogni acciuga dalla pancia e togliendole la lisca; dopo il risciacquo si consiglia di lasciar maturare per qualche ora con un filo di olio extravergine di oliva. Le lische, se fritte, diventano degli stuzzichini croccanti per un aperitivo originale!
Più Informazioni
Ingredienti ACCIUGHE Cantabriche (Engraulis encrasicolu s), sale, acqua
Allergeni Pesce e prodotti a base di pesce
Metodo di produzione Pescato
Zona FAO FAO 27
Peso 1 kg
Confezione Latta
Modalità di Conservazione (prodotto confezionato) Tenere in luogo fresco e asciuttto. Dopo l'apertura mantenere coperto il prodotto e consumare entro 2 settimane
Dichiarazione Nutrizionale Valore energetico: 507 kJ / 121 kcal
Grassi: 4,9 g
di cui saturi: 1,6 g
Carboidrati: <1.1 g
di cui zuccheri: <1.1 g
Proteine: 18 g
Sale: 25 g
Valori riferiti a 100 g di prodotto
Il produttore

Yurrita e Hijos - Mutriku - Paesi Baschi - Spagna

Selezionato perchè
Yurrita e Hijos è un'azienda fondata nel 1867 dalla famiglia Yurrita che da 5 generazioni produce Acciughe Cantabriche. Yurrita si trova nei Paesi Baschi, a Mutriku, un piccolo paese di pescatori affacciato sul Mar Cantabrico, a circa un'ora d'auto da San Sebastian. Quando abbiamo visitato l'azienda, ci ha colpito il legame con la tradizione e l'attenzione per la qualità in ogni processo della filiera: dall'acquisto delle acciughe nei porti vicini alla pulizia maniacale del pescato, dalla lunga stagionatura del prodotto sotto sale al confezionamento manuale. Ogni singolo filetto d'acciuga viene pulito e confezionato manualmente da un gruppo di sole donne, perché solo le donne sono in grado di fare questo minuzioso lavoro - ha confessato Juan Yurrita durante la visita - mentre gli uomini si dedicano alla pesca in mare aperto". Da poco la famiglia Yurrita ha acquisito anche una struttura per la lavorazione del Bonito del Norte, il famoso tonno alalunga pescato nel Mar Cantabrico. Il tonno è pescato all'amo e la battuta di pesca è una vera e propria cerimonia in mare aperto, che dura circa una settimana o anche più
© VALSANA S.R.L. - All rights reserved - Tel. (+39) 0438 1883 125 - Fax (+39) 0438 64976 - email: valsana@valsana.it
Via degli Olmi 16 - 31010 Godega di Sant'Urbano (TV) - P.IVA 01949710261 - C.F. 00548700244 - Reg. Imprese Treviso N. 00548700244 - Cap.Soc. 52.000 i.v.